Coronavirus, Lombardia e Piemonte restano zone rosse. Brusaferro: epidemia ancora a livelli critici, ma si allontana il rischio di saturazione degli ospedali

Rt in miglioramento in tutte le regioni, ma gli indici delle terapie intensive non sono positivi. E può durae a lungo, ha spiegato il dg del ministero della Salute Gianni Rezza …

fonte : https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-nuova-ordinanza-piemonte-lombardia-calabria-e-valle-d-aosta-restano-rosse-fino-3-dicembre-ADq8Ga3

argomenti collegati

lascia un tuo commento