Licenziato da Amazon il magazziniere costretto a vivere in camper: “Penalizzato perché ho raccontato la mia storia”

Massimo Straccini, 58 anni, abitava nel parcheggio dello stabilimento di Rovigo perché non aveva le garanzie necessarie per ottenere un affitto: “Mai criticato l’azienza, ma il precariato”. Il suo appello: “Vi prego datemi un lavoro, vorrei solo un po’ di stabilità” …

fonte : https://www.repubblica.it/cronaca/2021/01/10/news/licenziato_da_amazon_il_magazziniere_costretto_a_vivere_in_camper_penalizzato_perche_ho_raccontato_la_mia_storia_-281923728/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento