Vaccinati e poi positivi, ecco perché può succedere

La maggior parte dei vaccini anti Covid-19 richiedono il richiamo a distanza di 20 giorni circa. Ricevere la seconda dose è importante, perché senza di essa l’efficacia del vaccino è ridotta. La percentuale del 95% fornita da Pfizer/BioNTech sull’efficacia del proprio vaccino, ad esempio, si riferisce alla protezione attivata a partire dal settimo giorno dopo la seconda iniezione. Ci si può considerare immuni al Covid-19, quindi, una settimana dopo aver ricevuto la seconda dose. …

fonte : https://www.ilsole24ore.com/art/vaccinati-e-poi-positivi-ecco-perche-puo-succedere-ADInK2CB

argomenti collegati

lascia un tuo commento