L’ultrà neonazista “Mimmo hammer” condannato a tre anni e mezzo per tentata estorsione con modalità mafiosa

Domenico Bosa, ultrà interista ritenuto uno dei capi milanesi degli Hammerskin, condannato in abbreviato con altri in un’inchiesta per una presunta associazione a delinquere legata a un clan di ‘ndrangheta …

fonte : https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/01/13/news/ndrangheta_ultra_inter_condannato_tentata_estorsione_milano-282356076/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento