Casasco: “Per ripartire 1-2 anni di flessibilità, stop causali e nuovi voucher”

Formazione, tanta, per datori di lavoro e lavoratori ma sopratutto ripensare ad introdurre un certo grado di flessibilità nel mercato del lavoro: “1-2 anni di flessibilità da decidere d’intesa con i sindacati a cominciare dall’abolizione della causale nei contratti a tempo determinato fruibili per un tempo più lungo arrivando forse anche al voucher purché non ci sia abuso”. Questa per Maurizio Casasco, presidente di Confapi, la ricetta da mettere in pratica per fronteggiare la situazione di fine blocco dei licenziamenti. …

fonte : https://www.adnkronos.com/casasco-per-ripartire-1-2-anni-di-flessibilita-stop-causali-e-nuovi-voucher_50ZEc8rMUsPDHo7zfajY1h

argomenti collegati

lascia un tuo commento