Monster Hunter Rise – Guida a Palamute e Compagni

Durante la propria avventura all’interno di Monster Hunter Rise, nuovo capitolo dell’omonimo franchise di RPG approdato soltanto di recente su console Nintendo Switch, i giocatori potranno farsi affiancare da diversi compagni di caccia. A rientrare in questa categoria saranno sia gli amici, reclutabili per affrontare i mostri in duri combattimenti e per raccogliere risorse in missioni separate, sia esseri simili ad animali, chiamati Palamute e Compagni. In questa piccola guida cercheremo quindi di spiegarti come farsi affiancare al meglio proprio da questi ultimi, entrambi dalle abilità e caratteristiche diverse!

Palamute e Compagni
All’inizio del proprio viaggio nel mondo di Monster Hunter Rise ogni giocatore potrà creare un aiutante appartenente a entrambe le categorie a disposizione, ovvero Palamute e Compagni. I primi, a livello di caratteristiche estetiche, ricordano molto più dei cani, mentre i secondi sono simili a gatti, ed entrambi potranno affiancare il giocatore nelle partite in singolo.
A fare la differenza è, però, il loro “orientamento”: i Palamute sono più orientati all’attacco e al movimento. La loro velocità permette infatti di coprire, in minor tempo rispetto al movimento a piedi, delle distanze molto più ampie, grazie anche alla loro capacità di non perdere resistenza durante la corsa. I Palamute permetteranno anche ai giocatori di raggiungere in modo molto più semplice le aree elevate, tramite uno scatto su pareti verticali scalabili.

I Compagni, in Monster Hunter Rise, saranno invece maggiormente orientati al supporto, che potrà essere diverso in base alla categoria scelta:

Guaritore: permette di recuperare salute;
Assist: capace di piazzare trappole;
Combattimento: specializzato in combattimento;
Bombardiere: capace di gestire le bombe;
Raccolta: utile per la raccolta di materiali di qualità.

Reclutare più amici
Ogni giocatore potrà portare con sé, nel corso dell’avventura, soltanto due amici alla volta, ma potrà comunque reclutarne altri al Buddy Plaza. Presso quest’ultima, situata nella parte orientale del villaggio di Kamura, ogni utente potrà infatti interagire con il Buddy Handler e aggiungere eventuali altri amici all’elenco. Per poter portare a termine il processo sarà però necessario scegliere tra due opzioni che, apparentemente simili, risultano invece essere diverse tra loro, ovvero Assumi e Scout a Buddy.

La prima darà accesso a ogni giocatore di Monster Hunter Rise a un elenco di Compagni e Palamute prefabbricati e in continuo aggiornamento, ognuno reclutabile in seguito al pagamento di una piccola tassa. L’opzione Scout a Buddy permetterà invece di creare un compagno o un Palamute completamente nuovo e dalle caratteristiche/abilità specifiche, tra cui sarà poi possibile scegliere il proprio aiutante per ogni missione. Il Buddy Handler, noto come Lori, darà inoltre la possibilità, in qualsiasi momento, di reclutare o licenziare amici, senza però restituire il denaro speso per la loro aggiunta.
Missioni e livelli
Avere amici non sarà utile soltanto nelle missioni principali: compagni e Palamute potranno infatti prendere parte a missioni anche in separata sede, salire di livello, essere inviati a barattare oggetti e sfruttare equipaggiamenti adatti al potenziamento delle loro capacità. Tutte queste alternative potranno rivelarsi estremamente utili nel corso dell’avventura, e saranno gestibili in modi diversi. In primo luogo, una volta raggiunto il livello 3, ogni cacciatore avrà accesso ai Meowcenaries. Queste ultime sono delle missioni ideate per sfruttare al meglio gli amici di riserva, inviandoli a gruppi di quattro lungo percorsi ideati per la raccolta di specifici materiali. Per avervi accesso basterà parlare con il capo Felyne Kogarashi, che mostrerà un elenco di percorsi appositi.

Altra valida opzione è costituita dall’Argosy, a cui si può avere accesso parlando con Rondine al Buddy Plaza. Tramite queste ultime sarà infatti possibile inviare uno dei propri amici a barattare degli oggetti: inizialmente questa possibilità sarà valida soltanto per un amico alla volta ma, con il procedere dell’avventura e l’ottenimento degli appositi sottomarini, diventerà più semplice inviarne un numero maggiore.
Volete far salire di livello i vostri amici ma non potete portarli tutti con voi in missione? Nulla da temere, perché basterà portarli al Buddy Dojo! Quest’ultimo, a cui si avrà accesso soltanto dopo aver parlato con Shirubei the Felyne nella Buddy Plaza, permetterà a un massimo di sei amici di prendere parte a un allenamento della durata massima di una missione.

Così come il personaggio principale anche gli amici potranno, oltre a essere rafforzati e inviati in missione, anche equipaggiati con armi e attrezzi. A forgiare queste componenti è, presso il piccolo chiosco situato accanto a Hammon’s, Buddy Smithy Kisaki, che illustrerà tutti i materiali necessari per creare tutto ciò che serve per rinforzare compagni e Palamute.
Tutte queste possibilità sono testabili nel nuovo Monster Hunter Rise, attualmente disponibile sulla console Nintendo Switch.
L’articolo Monster Hunter Rise – Guida a Palamute e Compagni proviene da GameSource. …

fonte : https://www.gamesource.it/trucchi/monster-hunter-rise-guida-palamute-compagni/

argomenti collegati

lascia un tuo commento