L’anomalia del muone: l’esperimento che suggerisce l’esistenza di nuove forze della natura

L’acceleratore di particelle del Fermilab, a Chicago, ha misurato un’anomalia nel valore del momento magnetico del muone. Sembrerebbe un dettaglio riservato agli appassionati di fisica. Invece è una notizia che apre la porta alla presenza di particelle. Perfino di un secondo… …

fonte : https://www.repubblica.it/cronaca/2021/04/07/news/l_anomalia_del_muone_perche_un_risultato_inatteso_puo_aprire_le_porte_a_una_nuova_fisica-295425405/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento