Torino, il giudice grazia il rapper che fuma: “L’hashish stimola la sua creatività”

Sofian Naich, in arte “Kaprio”, già accusato per la devastazione delle vetrine di piazza San Carlo, aveva con sé mezzo chilo di droga leggera. Per il giudice non c’è spaccio: “È un musicista, in quei contesti si fa uso disinvolto di stupefacenti” …

fonte : https://torino.repubblica.it/cronaca/2021/05/05/news/rapper_graziato_fumo_stimola_la_creativita_-299414016/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento