Covid, l’inferno del tracciamento nel Lazio: “Ragazzi se siete positivi non vi nascondete. L’omertà è un reato”. Peggiorano i dati: “Vaccini subito. Non c’è più tempo”

Il direttore del Sisp della Asl Roma 2, Vivaldi: “Noi non siamo poliziotti. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Non giochiamo col virus”. L’assessore D’Amato: “Non si deve aspettare settembre per vaccinarsi, è un errore”. Terapie intensive già in lieve aumento, è la prima volta… …

fonte : https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/07/18/news/coronavirus_covid_lazio_roma_variante_euro2020_terapie_intensive_omerta_hub-310784243/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento