Zingaretti, ovazione alla Festa dell’Unità: “La mia linea era giusta, ora allargare il campo per vincere”

L’ex segretario ritrova il “suo” popolo e per la prima volta spiega perché ha lasciato: “Il rischio era fa concidere l’avvio del governo Draghi con una guerriglia permanente dentro il partito che avrebbe danneggiato tutti”. E dice sì all’obbligo vaccinale, ma no ai tamponi… …

fonte : https://www.repubblica.it/politica/2021/09/12/news/zingaretti_ovazione_alla_festa_dell_unita_la_mia_linea_era_giusta_ora_allargare_il_campo_per_vincere_-317457999/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento