Diablo II: Resurrected – Come uccidere Duriel

I demoni dell’inferno sono avversari temibili e Duriel è davvero un osso duro. Ricacciato negli inferi ora presiede l’atto 2 di Diablo II: Resurrected. Una volta ricomposto l’antico manufatto grazie al cubo horadrico, alla fine della missione 6 dell’atto 2 avrete il “piacere” di affrontare uno dei boss più ostici di tutto Diablo II: Resurrected.

Prima delle patch, Duriel era uno dei mostri più impestati del gioco e non esiste giocatore che non lo abbia temuto. Indipendentemente se affrontato in gruppo o in solitaria questo mostro è stato generatore di imprecazioni a iosa. Questo a prescinedere dal livello di difficoltà impostato: basti pensare che si è meritato il titolo di “Boss in grado di ucciderti prima che il livello finisca di caricarsi”. Le patch che sono arrivate nel tempo per fortuna ne hanno mitigato la pericolosità andando a impattare specialmente sulla velocità con cui Duriel lancia il suo primo attacco e sul danno della sua Carica.
Duriel attacca a distanza ravvicinata e, pur essendo dotato di dimensioni enormi, risulta rapido letale e feroce grazie a un attacco in carica e a un rapido hit. Inoltre è dotato di un’aura di ghiaccio che rallenterà i vostri attacchi.

Tutti i dati di seguito riportati sono differenti per livello di difficoltà.
Statistiche

Livello: 22 / 55 / 88
Punti vita: 3995 / 55799 / 84524
Velocità: 10

Offesa
Il jab di Duriel può colpire più volte in rapida successione e il colpo di Punizione stordisce mentre l’attacco Carica di Duriel è pericoloso ma può essere usato solo a distanza.

Colpo: 19-25 / 63-85 / 140-190
Jab: 444 / 1188 / 3874
Colpisci: (stordimento) 19-22 / 51-74 / 115-165
Colpo: 556 / 1620 / 5283
Carica: (Shock) 57-75 / 236-318 / 665-902
Fisico: 24-31 / 85-115 / 207-281

Proprietà magiche
Le capacità magiche del Gelo di Duriel sono simili a quelle del paladino, Aggiungono danni elementali da freddo e rallentano gli attacchi avversari.

Aura Fredda Normale: Danno da freddo: 2-3 / + Danno da freddo: +10-15 / Rallenta i bersagli: 30%
Aura fredda Incubo: Danno da freddo: 5-6 / + Danno da freddo: +25-30 / Rallenta i bersagli: 40%
Aura Fredda Inferno: Danno da freddo: 9-10 / + Danno da freddo: +45-50 / Rallenta i bersagli: 46%

Strategia d’attacco
Per ucciderlo sarà necessario che il vostro PG abbia un elevato potere di difesa, una resistenza al freddo e un’armatura o un’abilità in grado di riflettere il danno inferto al PG o al mercenario, come una bella aura di spine. Ma ciò spesso non basta anche in funzione del fatto che vi trovate all’atto 2 e magari non avete ancora livellato abbastanza. Per fortuna vostra Duriel – come gli altri boss – non rigenera alcun punto ferita questo significa che esiste una strategia per farlo fuori.
Inserite un’aura di spine e un attacco potente, assoldate un mercenario che combatta corpo a corpo e fate incetta di pergamene contenenti l’incantesimo del portale del cittadino. Entrate nel dungeon finale; Duriel si concentrerà sul mercenario; aprite il portale; scaricategli addosso quanto di più letale avete; ripetete l’operazione fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Con questo si conclude la nostra guida a uno dei boss più ostici di tutto Diablo II: Resurrected. Non perdete la nostra recensione e le altre guide al fantastico remake targato Blizzard.
L’articolo Diablo II: Resurrected – Come uccidere Duriel proviene da GameSource. …

fonte : https://www.gamesource.it/trucchi/diablo-ii-resurrected-come-uccidere-duriel/

argomenti collegati

lascia un tuo commento