Dying Light 2: “ogni abilità cambierà il gameplay”

Dopo il recente, ennesimo rinvio, Techland torna a descrivere alcuni aspetti caratterizzanti di Dying Light 2. Nello specifico, uno dei portavoce del team polacco è tornato a sottolineare l’impegno riposto nel Gameplay del loro ambizioso action Survival.
“È molto difficile creare il seguito di un gioco che, come Dying Light, prevedeva una progressione e delle abilità che consentivano di diventare estremamente potente”, ha affermato Tymon Smektala a EDGE Magazine. Il lead designer dello studio ha fatto un parallelismo tra i due episodi, promettendo una maggiore incisività delle capacità del protagonista: “Nell’originario Dying Light alcune abilità erano un riempitivo e incidevano solo con delle modifiche degli attributi, mentre in Dying Light 2 ogni abilità è determinante e cambia il gioco”.
“Quasi tutti i potenziamenti che troverete vi daranno nuove abilità che potrete provare da subito contro i nemici” ha proseguito Smektala. Approfondendo l’argomento abilità, ha citato il funzionamento del rampino: “Un esempio è dato dal rampino, che avrà una fisica più realistica e somiglierà più alla ‘corda di Tarzan’. Lo utilizzerete per balzare tra le piattaforme e l’effetto su cui si baserà l’oscillazione della corda del rampino sarà legato alla fisica. Sfruttandolo trarrete la massima soddisfazione, specie nelle sessioni parkour più aperte al free roaming dove ci saranno tantissime sporgenze e appigli a cui agganciarsi per spostarsi da una zona all’altra senza soluzione di continuità. Lo abbiamo sviluppato sin dal concept di Dying Light 2 e sarà un perfetto complemento al gameplay”.
Dying Light 2 sarà disponibile dal 4 febbraio 2022 per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S, PC e Nintendo Switch – in versione cloud per quest’ultima.
L’articolo Dying Light 2: “ogni abilità cambierà il gameplay” proviene da GameSource. …

fonte : https://www.gamesource.it/notizie/dying-light-2-ogni-abilita-cambiera-il-gameplay/

argomenti collegati

lascia un tuo commento