Le intercettazioni, la legge del carcere per i killer di Sacchi: “Considerati infami”

Ore e ore di registrazione (ora diventate prove) che provano come i due ex complici siano ora rivali. I dubbi sul vero ruolo di Anastasiya, la fidanzata del personal trainer ucciso nel corso di un affare di droga andato male. E la paura delle ritorsioni di altri detenuti …

fonte : https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/10/12/news/processo_morte_sacchi_le_intercettazioni_del_grosso-pirino-321974849/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento