Gualtieri, gli infingardi della monnezza e la geniale malinconia di Roma

Roberto Gualtieri ha messo, si dice a Trastevere, “sottosopra er vicinato” e, invece di punire chi commette il male, premierà chi non lo commette, anche se rischia che gli arrivi il conto di chi si ferma col rosso o di chi non salta la fila …

fonte : https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/11/20/news/rifiuti_roma_merlo_commento-327036567/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento