Con il Covid scomparsi a Milano 900 negozi: il commercio salvato dal cibo, soffre l’abbigliamento

I dati del Registro Imprese: dal 2019 riduzioni di insegne fino al 20% per bar, abbigliamento, calzature, ambulanti e cartolerie. Tra i settori tradizionali tengono bene le rivendite alimentari e la ristorazione. Vola l’e-commerce …

fonte : https://milano.repubblica.it/cronaca/2022/05/08/news/commercio_milano_covid_vetrine_di_900_negozi_scomparse_alimentari_e_ristoranti-348559301/?rss

argomenti collegati

lascia un tuo commento