Basketball Go? Da oggi disponibile NBA All World

La formula di Niantic si adatterà bene alla lega di pallacanestro più celebre del mondo? La domanda è lecita ma i simpatici ragazzi (con esperienza in progetti come NBA 2K, Live e altri titoli sportivi) responsabili del progetto NBA All World sembrano convinti di sì. In una presentazione online tenutasi qualche giorno fa, Niantic Labs – li conoscerete sicuramente per Pokémon GO, ma anche per altri progetti come Pikmin Bloom e Harry Potter: Wizards Unite – ci ha presentato il suo nuovo titolo, che trovate da questo momento disponibile gratuitamente al download su iOS e Google Play Store.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
NBA All World scommette sulla fama sempre in crescita della lega di basket professionistica americana e dei suoi campioni per riportarci fuori di casa alla ricerca di punti d’interesse, canestri e, perché no, nuovi amici, il tutto divertendosi collezionando giocatori e accessori quasi come fossimo in una specie di Ultimate Team all’aria aperta, creando e crescendo la nostra squadra.
Al posto delle bestioline tascabili di Game Freak troveremo atleti come Nikola Jokic e magari il nostro SIMONEFONTECCHIO mentre passeggiamo per la nostra città. I giocatori saranno “allenabili” e “personalizzabili” con abiti, scarpe e power up e sfideranno quelli degli altri giocatori in una serie di minigiochi (1 contro 1, tiro da 3, ecc.) per avere il predominio sul proprio quartiere, praticamente come succedeva con le palestre.

NBA All World sembra un progetto bizzarro ma interessante per gli amanti del basket e dalla sua ha le licenze ufficiali di squadre e giocatori, oltre a una serie di brandcome Adidas e Puma e persino alcuni campioni NBA come Karl Antony Towns, Andrew Wiggins e Jordan Poole dei Golden State Warriors a fare da testimonial e ambasciatori ufficiali del progetto. La caratteristica di NBA All World più interessante è forse quella che offrirà eventi specifici legati a veri avvenimenti della NBA, ma chiaramente trovandoci in Europa il tutto si dimostra un filo più difficile da sfruttare.

Un elemento infine che potrebbe convincere gli amanti del campetto tra di voi è una mappatura dei campi da street basketball che sarà inclusa nel gioco, la quale vi potrà permettere di scoprire qualche nuovo canestro vicino casa. Il dubbio però che ci rimane è: ci sarà spazio per NBA All World in un mercato dove Jurassic Park e Harry Potter non sono riusciti a bissare il successo di Pokémon Go?L’articolo Basketball Go? Da oggi disponibile NBA All World proviene da GameSource. …

fonte : https://www.gamesource.it/notizie/da-oggi-disponibile-nba-all-world/

argomenti collegati